Le Linee guida allegate alla Legge 92/2019 prevedono che il “Collegio dei Docenti, nell’osservanza dei nuovi traguardi del Profilo finale del rispettivo ciclo di istruzione, definiti nelle presenti Linee Guida – Allegati A, B e C che ne sono parte integrante – provvede nell’esercizio dell’autonomia di sperimentazione di cui all’art. 6 del D.P.R. n.275/1999, ad integrare nel curricolo di Istituto gli obiettivi specifici di apprendimento/risultati di apprendimento delle singole discipline con gli obiettivi/risultati e traguardi specifici per l’educazione civica utilizzando per la loro attuazione l’organico dell’autonomia.”.

A partire dall’anno scolastico 2023-24 saranno, poi, definiti traguardi di competenza e gli specifici obiettivi di apprendimento a livello nazionale.

Allo scopo di valorizzare le esperienze delle singole scuole ed offrire un contributo per lo sviluppo dell’Insegnamento trasversale di educazione civica, per potenziare le competenze chiave di cittadinanza di studentesse e studenti, il portale “Tavola periodica della Costituzione” promuove la diffusione di modelli di Curricolo di Educazione civica elaborati negli anni scolastici 2020-21 e 2021-22.

Le proposte possono essere segnalate all’indirizzo:

eipformazione.1972@gmail.com